Erika Bonato

Ciao sono Erika!

  • Erika Bonato
  • Guastalla, Italia
  • I speak: Italiano, English

Experience

Erika non ha ancora pubblicato Eesperienze

Postcarts

Erika non ha ancora pubblicato Postcarts

About me

Artista eclettica pittrice e performer nasce a Verona nel 1977,ora vive e lavora a Reggio Emilia. Nel corso della sua carriera ha esposto in mostre personali e collettive e ha realizzato performance artistiche sia in Italia che all’estero, facendosi notare attraverso la sua originalità espressiva.

Cost of artwork in €: From € 500,00 To € 20000,00
Liceo artistico statale di Verona

Diploma di stilista , figurinista , modellista industriale all'istituto Le Grand Chich di Verona
Year: 2014 -2020
-8/3/2014, personale “Espressioni della Natura”,Reggio Emilia, a cura del critico d’arte Stefania Ferrari

-25/4/2014, selezionata per la mostra di selezione per la decima edizione della Biennale di Roma
Museo Pier Maria Rossi (Parma), giuria: Marzio Dall'Acqua, Stefania Provinciali, Manuela Bartolotti

-1/5/2014, esposizione istituzione Culturale W.Biagini, Rio Saliceto (R.E.)

-1/5/2014, selezionata al Premio “Arte in Arte e Mestieri “ della Scuola di Arti e Mestieri di Suzzara,
ottiene l’esposizione nel settembre, ottobre 2014

-1/6/2014, esposizione "Nella casa dell’Ariosto 2”, Complesso Monumentale del Mauriziano
critica di Enrico Manicardi

-21/6/2014, esposizione “Forma et imago mentis",Bologna, Corte Isolani,
a cura di Barbara Ghisi

-1/9/2014, bipersonale presso showroom Luce Citta' ,Reggio Emilia

-29/11/2014, personale “TRA CIELO E TERRA”, Palazzo Ducale, Guastalla, Reggio Emilia,
critici Angelo Leidi e Sergio Zanichelli

-17/1/2015 ,” 26 artisti per Guastalla”, collettiva di artisti del ‘900 e contemporanei: A. Ligabue-B.Saetti-G.Dova-R.Licata-E.Carmi-E.Finzi-R.Crippa-M.Maccari-S.Fiume-A.Possenti-S.Provino-G.Bertini-B.Donzelli-G.De Gregorio-B.Cassinari-E.Morlotti-A.Del Bon-A.Pizzinato-V.Zanotti-D.Casadidio-A.Asatryan-F.Gard-E.Ciocoiu- E.Bonato.
Palazzo Ducale di Guastalla, critici Angelo Leidi e Sergio Zanichelli

-1/3/2015, esposizione a Villa Verde (R.E.), “Il cervello come chef”, expo 2015
a cura di Caterina Coluccio

-25/3/2015, esposizione con 20 artisti internazionali a Milano presentata dal critico Giorgio Grasso

-28/3/2015, esposizione, Galleria S.Marco di Boretto (R.E.), con i critici Angelo Leidi e Sergio Zanichelli

-10-11-12/4/2015, fiera d’arte a Scandiano (R.E.) con la Galleria Contemporart di Modena

-26/4/2015, vincitrice del premio “Pomponesco in Arte”, Reggio Emilia

-16/5/2015, esposizione, Galleria S.Marco di Boretto (R.E.), critici Angelo Leidi e Sergio Zanichelli

-13/6/2015, vincitrice del premio alla Galleria degli Antichi a Sabbioneta
ottiene una personale al Palazzetto Ducale di Sabbioneta nel dicembre 2015

-1/6/2015 selezionata al Premio “Arte in Arte e Mestieri” di Suzzara
ottiene l’esposizione nel settembre-ottobre 2015

-10/10/2015, esposizione - Movimento, suoni, idee, promossa da A.M.A.C.I.,
Giornata Del Contemporaneo, Modena, presentata dai critici Sergio Zanichelli e Michele Fuoco

-12/12/2015- 31/01/2016, mostra personale “Dentro il silenzio”, Palazzo Ducale di Sabbioneta
Performance dal titolo : " DENTRO IL SILENZIO "
presentazione di un video artistico realizzato con il regista Ezio Aldoni

-21/5/2016 performance dal titolo : " INSIDE HE(ART) ",Berlin Gallery and Auction, BERLINO

-21/5/2016 - 31/7/2016 esposizione a BERLINO, Berlin Gallery and Auction

-12/6/2016 performance dal titolo : " INSIDE HE(ART) ", palazzo Ducale di Guastalla (MN)

-5/9/2016, selezionata per esporre all’interno del circuito VIRAL del Festival Verdi OFF
collaterale al Festival Verdi, omaggio alla figura del grande compositore Giuseppe Verdi

-12/11/2016, esposizione opere, installazione e performance dell'artista dal titolo: "SHAPES"
galleria M Contemporary Art Gallery (R.E.)

-3/12/2016 ,biennale nazionale: "Premio Joan Miro' ",critica di Carla D'Acquino Mineo
Asolo, Fondazione Fornace dell'Innovazione

-16/12/2016, "anARTomy ",galleria M. Contemporary Art Gallery (R.E.)

-12/03/2017 ,esposizione galleria del Premio Suzzara (R.E.), critica di Stefania Ferrari

-1/04/2017- 30/04/2017, premio Palladio, Villa Contarini Fondazione G.E. Ghirardi,
Piazzola Sul Brenta, Padova ,critica Carla D'Acquino Mineo

-10 e 18/06/2017 esposizione e performance dal titolo: "RELEASE"
Sala Renato Birolli, Verona

- 8/7/2017,esposizione, Castello di S.Zeno, Montagnana,(P.D.)
Critica Carla D'Acquino Mineo

- 29/7/2017,esposizione, Villa Breda, Padova
Critica Carla D'Acquino Mineo

- 23/09/2017 ,performance dal titolo : "OMNIA",
La Corte di Felsina, Bologna, relatrice Anna Rita DeLucca, storica dell'arte moderna

- 8/10/2017 ,esposizione villa Farsetti a cura di Carla D'Acquino Mineo
Santa Maria di Sala, Venezia

-Febbraio 2018, vincitrice del concorso indetto da Art Open Space Blog and Gallery
ottiene una personale con intervista e catalogo cartaceo

-Marzo 2018, performance dal titolo : "OMNIA"
Musei di S.Salvatore in Lauro, Roma

-4 /4/2019 ,performance dal titolo : "In Nomine Matris "
Musei di S.Salvatrore in Lauro, Roma

-26/5/19 ,performance dal titolo : "Stillae"
PaRDeS, Mirano (Venezia)

-26/5/19 ,esposizione opere pittoriche, video arte, e installazioni
PaRDeS, Mirano (Venezia)

-5/6/19 ,Umano & Disumano
Venezia ,Fondamenta dell'Arzerere Dorsoduro,
Tobia Ravà Art Factory

-14/11/19 ,presentazione del lavoro dell'artista e delle sue opere
Città Del Messico ,Explanada Alcaldia Tlaplan
Perforarte Sentidosenaccion
La sua ricerca nasce da un lungo percorso di sperimentazione che spazia dalla pittura alle installazioni, ai video e alle performance, con particolare interesse per la materia.
Attraverso una plasticità figurativa avvolta da tramature monocromatiche, l'artista crea una simbiosi tra corpi e superfici, che rimanda ad una rappresentazione surreale, dove figure umane e luoghi appaiono sospesi nel vuoto, tra natura e sogno.
Le opere nascono da sentimenti che evidenziano un desiderio di armonia tra l'essenza dell'uomo e della Natura che lo circonda, l'artista si pone così l'obbiettivo di trasmettere una "divinizzazione" di queste forze naturali e creare un senso di appartenenza.
Erika Bonato si interroga sulla vita, la morte, il destino individuale e collettivo, il rapporto fra la realtà esterna e interiore; nel suo operato c'è un desiderio di sentire la profondità, di guardare dentro l'Essere.
Il non luogo delle idee e dei concetti diventa luogo vissuto e le radici sotterranee emergono come un racconto, come una storia personale ,in cui ci si può facilmente riconoscere.
Tutte le opere dell'artista si distinguono per uno stile unico di eleganza estetica e concettuale che testimonia la necessità di riscoprire un mondo onirico, silente dal quale tutto ha origine...


DATI PERSONALI:
Erika Bonato "AKIRE"
studio: Reggio Emilia
sito internet: www.erikabonato.com
Facebook: Erika Bonato
you tube: Erika Bonato
Indirizzo e-mail : erikabonato@icloud.com












Biografia Erika Bonato

VERSIONE ITALIANA

Artista eclettica pittrice e performer nasce a Verona nel 1977,ora vive e lavora a Reggio Emilia.
Nel corso della sua carriera ha esposto in mostre personali e collettive e ha realizzato performance artistiche sia in Italia che all’estero, facendosi notare attraverso la sua originalità espressiva.
La sua ricerca nasce da un lungo percorso di sperimentazione che spazia dalla pittura alle installazioni, ai video e alle performance, con particolare interesse per la materia.
Attraverso una plasticità figurativa avvolta da tramature monocromatiche, l'artista crea una simbiosi tra corpi e superfici, che rimanda ad una rappresentazione surreale, dove figure umane e luoghi appaiono sospesi nel vuoto, tra natura e sogno.
Le opere nascono da sentimenti che evidenziano un desiderio di armonia tra l'essenza dell'uomo e della Natura che lo circonda, l'artista si pone così l'obbiettivo di trasmettere una "divinizzazione" di queste forze naturali e creare un senso di appartenenza.
Erika Bonato si interroga sulla vita, la morte, il destino individuale e collettivo, il rapporto fra la realtà esterna e interiore; nel suo operato c'è un desiderio di sentire la profondità, di guardare dentro l'Essere.
Il non luogo delle idee e dei concetti diventa luogo vissuto e le radici sotterranee emergono come un racconto, come una storia personale ,in cui ci si può facilmente riconoscere.
Tutte le opere dell'artista si distinguono per uno stile unico di eleganza estetica e concettuale che testimonia la necessità di riscoprire un mondo onirico, silente dal quale tutto ha origine...


DATI PERSONALI:
Erika Bonato "AKIRE"
studio: Reggio Emilia
sito internet: www.erikabonato.com
Facebook: Erika Bonato
you tube: Erika Bonato
Indirizzo e-mail : erikabonato@icloud.com



















Biografia Erika Bonato

VERSIONE ITALIANA

Artista eclettica pittrice e performer nasce a Verona nel 1977,ora vive e lavora a Reggio Emilia.
Nel corso della sua carriera ha esposto in mostre personali e collettive e ha realizzato performance artistiche sia in Italia che all’estero, facendosi notare attraverso la sua originalità espressiva.
La sua ricerca nasce da un lungo percorso di sperimentazione che spazia dalla pittura alle installazioni, ai video e alle performance, con particolare interesse per la materia.
Attraverso una plasticità figurativa avvolta da tramature monocromatiche, l'artista crea una simbiosi tra corpi e superfici, che rimanda ad una rappresentazione surreale, dove figure umane e luoghi appaiono sospesi nel vuoto, tra natura e sogno.
Le opere nascono da sentimenti che evidenziano un desiderio di armonia tra l'essenza dell'uomo e della Natura che lo circonda, l'artista si pone così l'obbiettivo di trasmettere una "divinizzazione" di queste forze naturali e creare un senso di appartenenza.
Erika Bonato si interroga sulla vita, la morte, il destino individuale e collettivo, il rapporto fra la realtà esterna e interiore; nel suo operato c'è un desiderio di sentire la profondità, di guardare dentro l'Essere.
Il non luogo delle idee e dei concetti diventa luogo vissuto e le radici sotterranee emergono come un racconto, come una storia personale ,in cui ci si può facilmente riconoscere.
Tutte le opere dell'artista si distinguono per uno stile unico di eleganza estetica e concettuale che testimonia la necessità di riscoprire un mondo onirico, silente dal quale tutto ha origine...


DATI PERSONALI:
Erika Bonato "AKIRE"
studio: Reggio Emilia
sito internet: www.erikabonato.com
Facebook: Erika Bonato
you tube: Erika Bonato
Indirizzo e-mail : erikabonato@icloud.com



















La sua ricerca nasce da un lungo percorso di sperimentazione che spazia dalla pittura alle installazioni, ai video e alle performance, con particolare interesse per la materia.
Attraverso una plasticità figurativa avvolta da tramature monocromatiche, l'artista crea una simbiosi tra corpi e superfici, che rimanda ad una rappresentazione surreale, dove figure umane e luoghi appaiono sospesi nel vuoto, tra natura e sogno.
Le opere nascono da sentimenti che evidenziano un desiderio di armonia tra l'essenza dell'uomo e della Natura che lo circonda, l'artista si pone così l'obbiettivo di trasmettere una "divinizzazione" di queste forze naturali e creare un senso di appartenenza.
Erika Bonato si interroga sulla vita, la morte, il destino individuale e collettivo, il rapporto fra la realtà esterna e interiore; nel suo operato c'è un desiderio di sentire la profondità, di guardare dentro l'Essere.
Il non luogo delle idee e dei concetti diventa luogo vissuto e le radici sotterranee emergono come un racconto, come una storia personale ,in cui ci si può facilmente riconoscere.
Tutte le opere dell'artista si distinguono per uno stile unico di eleganza estetica e concettuale che testimonia la necessità di riscoprire un mondo onirico, silente dal quale tutto ha origine...


DATI PERSONALI:
Erika Bonato "AKIRE"
studio: Reggio Emilia
sito internet: www.erikabonato.com
Facebook: Erika Bonato
you tube: Erika Bonato
Indirizzo e-mail : erikabonato@icloud.com

Il mio mondo, i miei luoghi

Home Gallery I dati sulla posizione esatta dell'atelier dell’artista sono forniti dopo la conferma della prenotazione dell'Esperienza.