pierluca cetera

Ciao sono pierluca!

  • pierluca cetera
  • Gioia del Colle, Italia
  • Parlo: Français, Italiano

Esperienze

Postcarts

thumb

Corrispondenza

2016 - Pittura / Tecnica mista / Tavola / Figurativo

€ 90/postcart

Scopri Serie

Chi sono

Concepito in un rovente San Valentino del 1969, nasce puntualmente a Taranto il 13 novembre 1969. Nel 1998, sotto la guida del prof. Maurizio Giuffredi, realizza “il simposio del dentista” per la mostra collettiva “Unheimlich” nell’ex convento di Santa Chiara di Castellaneta, il paese in cui ha risieduto fino al 2007. Nel 2000 dipinge grandi tele per la galleria Paolo Erbetta di Foggia con cui partecipa a diverse fiere nazionali. Antonella Marino lo coinvolge in diversi eventi a Bari tra il 2000 e 2004, Pierluca Cetera realizza dei dipinti su tavola: la serie “indovinelli”, “parti” e “prima fila”. Con una personale nel 2003, a cura di Monica Demattè, espone la serie “replay” nel Biz-Art di Davide Quadrio a Shanghai. Nel 2004 espone “la conquista della posizione eretta” nel vorraum space della galerie di Urs Meile di Lucerna a cura di Nataline Colonnello. Tra il 2005 e 2012 realizza diversi “progetti pittorici” esposti tra Milano e dintorni, dove indaga su voyeurismo, su arte Sacra e pornografia. Nel 2010 comincia a collaborare con Vincenzo Schino del gruppo teatrale Opera, con l’idea di riuscire a presentare la pittura in scena, non come fondale, ma come protagonista. Del 2010 è lo spettacolo “Limite” e nel 2011 è la volta di “Sonno” vincitore del premio Lia Lapini. Entrambi gli spettacoli vantano moltissime repliche nei teatri di tutta Italia e a Mosca. Inoltre, Vincenzo Schino si occupa di allestire la serie di dipinti e luci “il Bosco” esposta anche alla triennale di Milano e al teatro di Verona. Negli ultimi anni, dal 2011 ad oggi, si segnalano le collaborazioni con Roberto Lacarbonara, Marinilde Giannandrea, Carmelo Cipriani, Alexander Larrarte con la realizzazione de “le Cavie” presso le centrali teatrali Koreja di Lecce, “la (mala) Creanza” nella galleria FormaQuattro di Bari, “ tarli” alla CoArt gallery di Corato,“i chiaroveggenti” nello studio d’arte Fedele di Monopoli. Grazie all’interessamento di Guglielmo Greco, partecipa a diverse mostre ad Edimburgo presso il consolato italiano. Ad ottobre del 2015 inaugura la stagione espositiva AMACI presso Casa Sponge di Giovanni Gaggia con “indiGesta” a cura di Davide Quadrio. Atualmente vive a Gioia del Colle dove insegna Storia dell’Arte e Disegno presso il liceo scientifico “Canudo”.

Prezzo Opere: Da € 300,00 a € 10000,00
Titolo: Pierluca Cetera, nato a Taranto il 13-11-1969. vive e lavora a Gioia del Colle (Ba) canale su youtube: http://www.youtube.com/results?search_query=peterzetl&aq=f principali mostre personali: 2016 – “i chiaroveggenti” – a cura di Roberto Lacarbonara, studio d’arte Fedele, Monopoli. 2015 – “indigesta” – a cura di Davide Quadrio, Sponge Living Space (casa Sponge), Pergola (PU) 2015 – Tarli a cura di Alexander Larrarte, CoArt gallery di Corato (Ba) 2014 - il Bosco a cura di Vincenzo Schino, CAOS di Terni 2013 - “Scritturati” , galleria FormaQuattro, Bari 2012 - “la (mala) creanza”, a cura di Roberto Lacarbonara, galleria FormaQuattro, Bari 2011 - “emiCRANIA (con aura)” testo critico di Antonella Marino, studio d'arte Fedele, Monopoli. 2011 - “ le Cavie” nell'ambito della rassegna “senso plurimo” a cura di Marinilde Giannandrea presso i Cantieri Teatrali Koreja di Lecce. 2008 - "Euclidea" personale a cura di A.Trabucco e M.C. Valacchi, presso la galleria Arte Boccanera Contemporanea di Trento 2006- “le Ore”personale presso la galleria Paolo Erbetta di Foggia, testo critico Alberto Zanchetta 2004 – “La conquista della posizione eretta” Vorraum space, galerie Urs Meile , Lucerna, a cura di Nataline Colonnello. 2003 –“REPLAY”, personale presso la galleria “Biz-art” di Shangai, a cura di Monica Demattè; testi di Maurizio Giuffredi e Monica Demattè. Principali mostre collettive: 2016 – Rifugio del presente – a cura di Sponge Arte Contemporanea, Bastione Sangallo di Fano 2016 – infra-rosso – a cura di Gaia Pasi. Atelier Elfo Puccini di Milano 2015 – Biennale di Penne – a cura di Antonio Zimarino e Martina Lolli, Chiesa di S.Giovanni Evangelista, Museo di Arte Moderna e Contemporanea (MaMec), Penne (Pescara) 2015 - #nuovicodici# - a cura di Davide Quadrio Palazzo Stanga-Trecco, Cremona 2014 – Italia Moderna – Consolato Edimburgo a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Edimburgo 2014 – Apulian Aliens – Alpha Art Gallery - Edinburgh 2014 – Lavori in corso a cura di Toti Carpentieri, Must – Museo Storico, Lecce 2012 - Open Space 2 incursioni figurative, a cura di Carmelo Cipriani, Palazzo Arnone, galleria nazionale di Cosenza 2012 - Ouverture- la Festa dell'Arte a cura di Roberto Lacarbonara, Antonio Frugis, Nicola Zito, Museo Pino Pascali, Polignano 2012 - “espiare” a cura di Roberto Lacarbonara e Alexander Larrarte, ex convento dei Padri Domenicani, Ruvo di Puglia 2011 – 54°Biennale di Venezia- sezione pugliese a cura di Vittorio Sgarbi, Santa Scolastica Bari 2011 - “affinità elettive” a cura di Luigi Meneghelli , presso la galleria ArteBoccanera Contemporanea di Trento. 2009- “SINGOLARI” a cura di Monica Demattè, ex-convento di Santa Chiara a Castellaneta (TA); 2008- "Allarmi 4" a cura di Alessandro Trabucco, caserma De Cristoforis di Como 2007 – “Arte Italiana 1968-2007 Pittura” Palazzo Reale di Milano, una mostra ideata da Vittorio Sgarbi e cura di Maurizio Sciaccaluga; 2005 – “ Memoria Contemporanea” Spazio Liberty, centrale Taccani, Trezzo sull’Adda (Mi) a cura di Maria Chiara Valacchi. 2004 – “ Gemini Muse” Pinacoteca Provinciale di Bari , a cura di A.Marino. 2004 – “GAP”, installazione della serie “PARTI” presso il Museo Diocesano a Bari, a cura di Antonella Marino, Lia De Venere e Marilena Di Tursi. 2001 – “Art&Maggio”, Sala Murat, a cura di Antonella Marino, Bari. 1998 – “Unheimlich”, a cura di M. Giuffredi, ex Monastero S. Chiara, Castellaneta (TA).
Pierluca Cetera, nato a Taranto il 13-11-1969.
vive e lavora a Gioia del Colle (Ba)
canale su youtube:
http://www.youtube.com/results?search_query=peterzetl&aq=f

principali mostre personali:
2016 – “i chiaroveggenti” – a cura di Roberto Lacarbonara, studio d’arte Fedele, Monopoli.
2015 – “indigesta” – a cura di Davide Quadrio, Sponge Living Space (casa Sponge), Pergola (PU)
2015 – Tarli a cura di Alexander Larrarte, CoArt gallery di Corato (Ba)
2014 - il Bosco a cura di Vincenzo Schino, CAOS di Terni
2013 - “Scritturati” , galleria FormaQuattro, Bari
2012 - “la (mala) creanza”, a cura di Roberto Lacarbonara, galleria FormaQuattro, Bari
2011 - “emiCRANIA (con aura)” testo critico di Antonella Marino, studio d'arte Fedele, Monopoli.
2011 - “ le Cavie” nell'ambito della rassegna “senso plurimo” a cura di Marinilde Giannandrea presso i Cantieri Teatrali Koreja di Lecce.
2008 - "Euclidea" personale a cura di A.Trabucco e M.C. Valacchi, presso la galleria Arte Boccanera Contemporanea di Trento
2006- “le Ore”personale presso la galleria Paolo Erbetta di Foggia, testo critico Alberto Zanchetta
2004 – “La conquista della posizione eretta” Vorraum space, galerie Urs Meile , Lucerna, a cura di Nataline Colonnello.
2003 –“REPLAY”, personale presso la galleria “Biz-art” di Shangai, a cura di Monica Demattè; testi di Maurizio Giuffredi e Monica Demattè.

Principali mostre collettive:
2016 – Rifugio del presente – a cura di Sponge Arte Contemporanea, Bastione Sangallo di Fano
2016 – infra-rosso – a cura di Gaia Pasi. Atelier Elfo Puccini di Milano
2015 – Biennale di Penne – a cura di Antonio Zimarino e Martina Lolli, Chiesa di S.Giovanni Evangelista, Museo di Arte Moderna e Contemporanea (MaMec), Penne (Pescara)
2015 - #nuovicodici# - a cura di Davide Quadrio Palazzo Stanga-Trecco, Cremona
2014 – Italia Moderna – Consolato Edimburgo a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Edimburgo
2014 – Apulian Aliens – Alpha Art Gallery - Edinburgh
2014 – Lavori in corso a cura di Toti Carpentieri, Must – Museo Storico, Lecce
2012 - Open Space 2 incursioni figurative, a cura di Carmelo Cipriani, Palazzo Arnone, galleria nazionale di Cosenza
2012 - Ouverture- la Festa dell'Arte a cura di Roberto Lacarbonara, Antonio Frugis, Nicola Zito, Museo Pino Pascali, Polignano
2012 - “espiare” a cura di Roberto Lacarbonara e Alexander Larrarte, ex convento dei Padri Domenicani, Ruvo di Puglia
2011 – 54°Biennale di Venezia- sezione pugliese a cura di Vittorio Sgarbi, Santa Scolastica Bari
2011 - “affinità elettive” a cura di Luigi Meneghelli , presso la galleria ArteBoccanera Contemporanea di Trento.
2009- “SINGOLARI” a cura di Monica Demattè, ex-convento di Santa Chiara a Castellaneta (TA);
2008- "Allarmi 4" a cura di Alessandro Trabucco, caserma De Cristoforis di Como
2007 – “Arte Italiana 1968-2007 Pittura” Palazzo Reale di Milano, una mostra ideata da Vittorio Sgarbi e cura di Maurizio Sciaccaluga;
2005 – “ Memoria Contemporanea” Spazio Liberty, centrale Taccani, Trezzo sull’Adda (Mi)
a cura di Maria Chiara Valacchi.
2004 – “ Gemini Muse” Pinacoteca Provinciale di Bari , a cura di A.Marino.
2004 – “GAP”, installazione della serie “PARTI” presso il Museo Diocesano a Bari, a cura di Antonella Marino, Lia De Venere e Marilena Di Tursi.
2001 – “Art&Maggio”, Sala Murat, a cura di Antonella Marino, Bari.
1998 – “Unheimlich”, a cura di M. Giuffredi, ex Monastero S. Chiara, Castellaneta (TA).

Il mio mondo, i miei luoghi

Home Gallery I dati sulla posizione esatta dell'atelier dell’artista sono forniti dopo la conferma della prenotazione dell'Esperienza.